Legni con targhetta FSC

Il 98 % dei legni utilizzati da LA SIESTA sono certificati dal Forest Stewardship Council® (FSC®).Così possiamo garantire che il patrimonio forestale utilizzato per i nostri legni sia stato coltivato secondo criteri ecologici.

Il Forest Stewardship Council® (FSC®) è l'istituzione internazionale più importante per giudicare in modo ecologico e sociale le selvicoltura e la lavorazione del legno persistenti.

La selvicoltura persistente

Il rilascio della targhetta FSC risulta da dieci principi e 56 indicatori, sui quali si basano gli standard del FSC di selvicoltura riconosciuti internazionalmente. Foreste coltivate secondo questi standard possono farsi insignire dalla targhetta FSC.

LA SIESTA punta sul FSC®

Già nell'anno 2008 LA SIESTA ha incominciato ad utilizzare legni certificati dal FSC e da allora la percentuale è costantemente aumentata. Frattanto tutti i legni impiegati per le amache a bastone e le sedie pensili LA SIESTA sono prodotti con materiali certificati dal FSC. Possiamo quindi garantire ai nostri clienti che i nostri legni provengano da selvicolture persistenti.

Track & Check

Sulle amache e le sedie pensili LA SIESTA si trova un codice FSC (Tracking code). Tramite questo codice si può risalire all'origine del prodotto, si può vedere quali legni sono stati utilizzati e controllare il tipo di certificazione. Track & Check, qui potete accedere alla piattaforma http://info.fsc.org

Il vostro contributo

La selvicoltura persistente è uno dei presupposti di base per migliorare il bilancio CO2 e per la preservazione della biodiversità, indispensabile per la sopravvivenza delle generazioni future. Con l'acquisto di prodotti certificati dal FSC® si può contribuire ad una selvicoltura persistente e ciò rende possibile rilassarsi senza rimorsi nella propria amaca.